RECENSIONE: "L'ULTIMO UOMO SULLA LUNA" DI EUGENE CERNAN E DON DAVIS

 

(Tempo di lettura: 3 minuti)

 

Venerdì, 11 gennaio 2019

 

 

Abbiamo letto molti libri sull’epopea che ha portato l’uomo sulla Luna, in una corsa allo spazio e all’accelerazione tecnologica che è costata sacrifici, lavoro e coraggio. Alcuni di questi scritti da esperti - più o meno qualificati - altri da astronauti.

Tra questi ultimi spicca (e di gran lunga) la biografia scritta da Eugene “Geno” Cernan in collaborazione con il giornalista e scrittore del New York Times Don Davis.

 

L’ultimo uomo sulla Luna, questo il titolo del libro che in Italia viene proposto dalla casa editrice Cartabianca, è un vero e proprio dono per gli appassionati di astronautica, che Cernan, deceduto nel gennaio 2017, ha dato alle stampe qualche anno prima di andare via per sempre.

 

Il libro inizia con un dramma, quello di Apollo 1. Una scelta che dà subito la cifra stilistica dell’intera opera, in perfetto equilibrio tra l’umanità dei protagonisti e l’ambizione e la determinazione che hanno portato ai risultati che conosciamo. Tutto in un connubio umano e tecnico che è stato spinto al limite e oltre.

 

L’autore non si limita a raccontare le sue missioni nello spazio. Fa di più. Molto di più. Incastona le sue missioni in una storia più grande, maestosa, quella della NASA.

Racconta la sua carriera da pilota di aerei militari, il tentativo (riuscito) di ingresso nella NASA, il suo addestramento generico, quello specifico per le missioni e ci regala ritratti inediti degli altri componenti del team di astronauti. Ritratti profondi, che mettono in evidenza come in quella famiglia che si univa nelle tragedie, vi erano anche profonde competizioni e rapporti più o meno freddi. Ritratti che regalano anche uno sguardo sul “clima” all’interno della NASA, che solo un astronauta può condividere con tale franchezza.

Una famiglia che comprendeva non solo le persone all’interno dell’Agenzia, ma che includeva (a volte attivamente) anche mogli e figli.

Questo lato della sua esistenza viene messa in risalto dallo stesso “Geno”, che mette in evidenza i sacrifici che lo hanno portato lontano da casa per settimane, e che dopo anni ha creato una lista di divorzi interminabili tra gli astronauti. Un tributo pagato anche dallo stesso Cernan.

 

___________

 

Un esempio di storytelling

unito ad una capacità divulgativa di alto livello

___________

 

 

Cernan è stato nello spazio 3 volte.

 

La prima volta a bordo della Gemini 9, dove ha svolto anche una EVA, ovvero “passeggiata spaziale”, che tutto è stata tranne che una passeggiata. Uno sforzo sovrumano combattuto contro la sua tuta spaziale, che lo proteggeva dall’ambiente estremo dello spazio e contemporaneamente lo ingabbiava.

 

La seconda volta su Apollo 10, la missione che ha aperto ad Apollo 11 la possibilità di allunare nel luglio del 1969.

 

La terza a bordo di Apollo 17, questa volta come comandante della missione, nell’ultima missione della NASA sul nostro satellite naturale. È stato l’ultimo uomo sulla Luna, da questo il titolo di questo avvincente libro.

 

Le missioni sono narrate in modo avvincente, al punto che il lettore può immaginare fin nei minimi particolari la vita a bordo dei velivoli, sentendo e vivendo lo sforzo umano e professionale dei protagonisti. Un esempio di storytelling unito ad una capacità divulgativa di alto livello.

La traduzione rende godibile la lettura, e le informazioni tecniche contenute sono corrette, come difficilmente è accaduto in altre opere.

 

Concludiamo questa recensione consigliando la lettura di questo libro. Allarghiamo il consiglio non solo agli appassionati di spazio, ma anche ai lettori generici. L’intelligenza dimostrata nello stile di scrittura, frutto della grande esperienza di Davis, porta spesso questo libro vicino alla linea editoriale del romanzo. Grazie al grande spazio dedicato al “lato umano” dell’impresa, la lettura può risultare godibile anche ai non appassionati di astronautica.

 

Una nota sul prezzo. La casa editrice ha scelto di mantenere contenuto il prezzo del libro cartaceo (solo € 17,90 nda), non inserendo fotografie nel volume. Ha però messo a disposizione del lettore un intero sito con ottimi contenuti accessibile attraverso un QR code. Una mossa estremamente abile e intelligente dal punto di vista del marketing e della politica di prezzo.

 

Il 2019 è l’anno del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna. Le librerie degli appassionati si riempiranno di libri e riedizioni dedicate all’evento. Quello proposto in questa recensione rappresenta una finestra che regala una visione più ampia - d’insieme - su quegli anni, quei protagonisti e quelle immense macchine.

Non può quindi mancare.

 

Consigliatissimo.

 

 

Emmanuele Macaluso

 

 

 

Titolo: L'ultimo uomo sulla Luna

Autore: Eugene Cernan e Don Davis

Pagine: 384

Editore: Cartabianca Publishing

Anno di prima pubblicazione: 1999 (USA)

Anno di pubblicazione: 2018 (italia, Cartabianca Publishing)

Prezzo: 17,90 (cartaceo)

 

Link al sito dell'editore:

https://www.cartabianca.com/catalogo/lultimo-uomo-sulla-luna/

 

 

Disponibile in formato cartaceo e in vari formati e-book

 

 

 

 

 

 

POWERED BY

 

 

MEDIA PARTNER

 

 

 

TECHNICAL PARTNER

 

 

 

WEBSITE PARTNER

 

 

           
Cookies Policy:
questo sito potrebbe utilizzare cookies di terze parti per migliorare la navigazione del sito. Continuando la navigazione in questo sito, si acconsente all’uso di tali cookies. In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser, oppure uscendo dal sito.
               

 

 

  COSMOBSERVER
Chi siamo / Who We Are / TheCOSMOBSERVER
The Founder / Emmanuele Macaluso
Indice Articoli / Articles Progetti / Projects
Divulgazione e infotainment
Centro di documentazione e divulgazione
Gruppo Osservazione Astronomica
Our Partners
Updates
Servizi e attività / Le nostre competenze
Contact

MEDIA
Rassegna Stampa / Press Review
Press Kit
Newsletter

DOWNLOAD
Bilanci di missione
Press Kit

Ethics Line / CSR
Credits
Note legali / Legal Advice

Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate - CC BY-NC-ND

Maggiori informazione nella sezione legal del sito - Powered by Factory Performance Associazione - PI/CF 10265540012

Cosmobserver è un sito non periodico di divulgazione scientifica dedicato all'astronomia, astrofisica e astronautica

 Best site view resolution / Risoluzione consigliata 1024 x 768